Info e news

24-10-2013
L’Italian Goat Consortium presenterà in occasione del Plant and Animal Genome XXII Conference (Gennaio 2014, San Diego,CA) l’evoluzione delle analisi sui dati italiani con un lavoro dal titolo “Progress in Genomic Analysis of Italian Goat Population”. L’invited speaker che ci rappresenterà all'”International Goat Genome Consortium Workshop” è il Dott. Riccardo Negrini.

 

23 -10-2013
Il gruppo di lavoro dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza comunica che intende sviluppare sui dati del Consorzio un lavoro il cui obiettivo sarà quello di identificare marcatori con valore adattativo e di definire i criteri di priorità di conservazione basati sull’ottimizzazione della diversità neutrale ed adattativa.
Verranno utilizzati diversi metodi per identificare selection signatures entro e tra razze e regioni geografiche e associazioni tra marcatori e variabili ambientali per identificare zone del genoma con potenziale valore adattativo.
Si confronteranno i pattern di diversità ed i principali parametri di genetica di popolazione ottenuti con marcatori neutri e con valore adattativo, verrà definita una strategia per ottimizzare la conservazione della diversità globale.
Si cercheranno infine geni candidati nelle vicinanze dei marcatori più significativi per cercare di comprendere quali siano i pattern metabolici più coinvolti nel processo d i adattamento.

Abstract_IGC Nicoloso – SIPAOC 2014

Abstract_Negrini, PAG 2014

Abstract IGC_Crepaldi, ASPA 2013

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *