Saanen

Saanen capretti - igc

La Saanen, razza da latte cosmopolita, è originaria della valle del Saane (Sarine), Svizzera, Cantone di Berna.

DiffusioneSAA_mappa_italia

La sua fama di ottima produttrice di latte le ha permesso di colonizzare moltissimi paesi europei ed extraeuropei trasformandola in moderna razza da latte cosmopolita. Oggi è la razza da latte più diffusa nel mondo, con presenze in 81 paesi. In Italia ha la sua maggiore consistenza nelle regioni del Nord, con significative presenze nel resto del territorio nazionale.

Il suo Libro Genealogico (L.G.) nazionale risale al 1973.

Consistenze
Nel 2012 risultano iscritti al L.G. nazionale 12.918 capi.
Il valore della popolazione effettiva (Ne) è attualmente stimato in 4.239 capi.

La razza è in costante espansione numerica e non corre alcun rischio di rarefazione.

Attitudi e produzioni
La razza è a prevalente attitudine lattifera.
La produzione media di razza a capra matura a 210 giorni nel 2012 +è stata di 586±237 litri.
Viene allevata in medi e grandi allevamenti di tipo intensivo convenzionale, in strutture a stabulazione permanente.

Caratteri tipici della razza
Di taglia grande le capre appartenenti a questa razza sono caratterizzate da un mantello bianco talvolta rosato, non sono tollerati mantelli con macchie di alcun genere, unghielli di colore ardesia o ambra; il pelo è uniformemente corto e fine. La pelle sottile generalmente non pigmentata, sono possibili macchie di piccola estensione alla mammella, padiglioni auricolari e musello sono tendenti al nero.

Per il Disciplinare del Libro Genealogico della razza clicca sul link qui sotto:
http://www.assonapa.com/norme_ecc/caprini_llgg/saanen.htm

(Fonti: Assonapa e Atlante delle Razze Autoctone – Bigi & Zanon)

Saanen in calore