Dell’Aspromonte

Razza autoctona dell’omonimo aspro ed impervio massiccio, ed in particolare dell’area grecanica dello stesso, di seguito si è diffusa su tutto il territorio della provincia di Reggio Calabria. Tale popolazione è ascrivibile al gruppo delle capre europee di tipo mediterraneo.

DiffusioneASP_mappa_italia
E’presente ed allevata in tutta la provincia di Reggio Calabria, in particolare nell’area dell’Aspromonte, dello Zomaro e nella fascia ionica della stessa provincia.

Consistenze
Nel 2012 risultano iscritti al R.G. nazionale 24103 capi.
Il valore della popolazione effetiva (Ne) è attualmente stimato in 3444 capi.

Attitudini e produzioni
La razza è a duplice attitudine: latte e carne.

Caratteri tipici della razza
Di taglia media, le capre di questa razza mostrano un modello di pigmentazione ascrivibile al tipo feomelaninico (rosso) con sfumature e tonalità diverse; possono essere presenti altresì soggetti con modelli di pigmentazione del tipo eumelaninico (bruno), mantellato anteriore e posteriore (bianco/nero, rosso/bianco, marrone/rosso) e cintati. il pelo è lungo e liscio nelle femmine, leggermente più ruvido nei maschi. Pelle morbida, fine ed elastica, dello stesso colore e tonalità del mantello, ovvero, di colore grigio-nero nelle zone a mantello eumelaninico, rosa nelle zone a mantello feomelaninico. Presenza in ambo i sessi di un sottopelo di tipo cashmere o kashmir.

Per il Disciplinare del R.A. della razza clicca sul link qui sotto:
http://www.assonapa.it/norme_ecc/CAPRINI-RA_Standard_WEB/CAPRADELLASPROMONTE.htm

(Fonti: Assonapa e Atlante delle Razze Autoctone – Bigi & Zanon)